SALOTTO CREATIVO

   

L'arte è uno strumento che, andando al di là delle abilità specifiche, si unisce con armonia, energia ed amore alle sensazioni, alle emozioni, all'immaginazione, al pensiero, creando uno spazio unico e soggettivo in cui la nostra interiorità può fiorire.

 

.

Che cos'è il Salotto Italiano.

Il Salotto Italiano nasce nel 2000 a Monaco di Baviera come luogo di incontri liberi ed informali per persone che hanno in comune l'amore per l'arte e la voglia di essere creativi.

All'inizio, in occasione di alcuni incontri, vengono esposti gioielli di pietre preziose, incisioni di vari maestri, soprattutto torinesi, e porcellane dipinte a mano.

Luci (Luciana), ideatrice e promotrice del Salotto Italiano, prende contatti con diversi artisti ed iniziano le esposizioni di pittura e scultura.

In questi anni gruppi di persone si ritrovano al Salotto per godere della piacevole compagnia e respirare un'atmosfera rilassante.

Intanto LuRo (nome d'arte di Luciana) inizia a dare forma alle sue opere in una delle stanze del Salotto trasformata in atelier, mentre sempre più attività vi vengono svolte.

Al Salotto si svolgono seminari in cui vengono dati il 1° ed il 2° livello Reiki da due Master di grande competenza.

La compagnia teatrale italiana, primàopoi, a volte si ritrova in questo spazio per la preparazione della messa in scena dello spettacolo enig.ma che ottiene nel 2002 un notevole successo di pubblico e critica presso due teatri di Monaco di Baviera. Attualmente il gruppo teatrale sta preparando un nuovo spettacolo che sarà messo in scena nel luglio 2003.

Infine dal gennaio 2003, dopo aver conseguito il master in cristalloterapia, Luci trasmette ad alcuni amici il suo amore per le pietre e i cristalli.

Questo è il Salotto Italiano, prima di tutto un luogo, un punto d'incontro, uno spazio dove i pensieri volano liberi, le parole servono davvero a comunicare, l'energia si diffonde in modo naturale.

Cesare Marcotto, Icaro, bronzo e legno, 2000